È possibile utilizzare i social network per attirare nuovi turisti? Sì, nel 2020, sì!

Negli ultimi anni stiamo assistendo a una rapida crescita dei social network e dei contenuti offerti agli utenti. Molte volte si tratta di contenuti “di massa” che servono solo a creare più traffico web, senza informare l’utente finale. Non è il caso di Team Oltrepò, community nata nel 2017 da un’idea di Tommaso Chiesa che, a piccoli passi, sta rinnovando il modo di comunicare il territorio dell’Oltrepò Pavese.

L’Oltrepò Pavese è un’area geografica situata in Lombardia, a 50 km da Milano, al confine con la regione Piemonte, la Liguria e la regione Emilia Romagna. Patria di grandi vini come Pinot Nero, Bonarda e Riesling, Spumanti Metodo Classico e di grandi prodotti tipici come il Salame di Varzi DOP, l’Oltrepò Pavese è da sempre e sempre di più, meta di turisti italiani e non, alla ricerca di tradizioni, culture e territori ancora poco conosciuti.

La community nasce per condividere sui propri canali contenuti multimediali dedicati al territorio, rendendo indispensabile la condivisione degli utenti. Ad oggi sono oltre 15mila le persone che hanno aderito alla comunità, che è diventata un punto di riferimento sociale quando si parla di Oltrepò Pavese.

Su Team Oltrepo puoi trovare immagini, video, consigli di trekking, dove fermarsi per conoscere i prodotti tipici locali e anche informazioni generali sul territorio.

Tommaso Chiesa, insieme a Giulia Bellazzi – user project manager – rafforza la propria presenza online grazie al portale Oltrepò Pavese.com, pietra miliare dedicata al territorio, creato da Patrizio Chiesa nel 1999.

L’aspetto innovativo di questa community è che mira a valorizzare un territorio ancora poco conosciuto, attraverso una presenza fissa e costante sui social network. Con una media di 340 contenuti condivisi ogni anno, 25mila visualizzazioni video medie e quasi 1 milione di impressioni al mese tra i vari canali social. Il Team Oltrepò si prepara a diventare una delle start up turistiche italiane nei prossimi mesi.

Valorizzazione del territorio, dei suoi prodotti tipici e delle imprese locali saranno i punti su cui si concentrerà la start up. Interessanti anche le possibilità date alle aziende, che attraverso il Team Oltrepò possono farsi conoscere per aumentare la propria visibilità online.

Scopri Team Oltrepò sui vari canali social.

A cura di Team Oltrepò